Archivio news

Iscriviti al prossimo anno, ma inizia subito a frequentare

La scuola non sta andando bene e stai già valutando un istituto per il recupero anni scolastici? Non sprecare questi ultimi mesi dell’anno: con noi di Docet Formazione puoi già iscriverti all’anno scolastico 2018/19 e puoi iniziare a frequentare sin d’ora le lezioni per ottimizzare il tuo tempo e avvantaggiarti nello studio.

 

Frequenta fino a giugno gratuitamente

A tutti i ragazzi che si sono regolarmente iscritti al prossimo anno scolastico nella nostra sede, offriamo infatti la possibilità di frequentare sin da subito le lezioni che, fino a giugno, saranno gratuite. Potrai frequentare i corsi sia in aula, sia on-line, scegliendo la modalità più comoda e in linea con le tue necessità.

 

L’importanza del recupero anni scolastici

Il tuo tempo è prezioso e recuperare gli anni scolastici può cambiare la tua vita nel modo migliore.
È per questo che continuiamo a studiare le più diverse soluzioni per semplificare, alleggerire e velocizzare il tuo percorso di studi: lezioni in piccoli gruppo, verifiche quotidiane, docenti preparati e attenti alle singole esigenze sono alcune delle cose che da noi fanno la differenza. Le altre puoi scoprirle venendo a trovarci e facendo due chiacchiere con noi. Contattaci!

Le ultime news

23-09-2020

Scuole sempre più connesse con la nuova Didattica digitale integrata

Se la DAD (didattica a distanza) è stata “croce e delizia” per le scuole durante il periodo di lockdown - permettendo di evitare un sicuro e totale stop alle lezioni…

Leggi tutto
15-09-2020

DOCET: “LA SCUOLA E’ NEI SUOI STUDENTI”

A pochi giorni dal suono della prima campanella dopo mesi di silenzio nelle aule, anche i privatisti hanno concluso il loro percorso di studi. E’ questo per noi un grande…

Leggi tutto
10-09-2020

Rischio Covid-19 a scuola, la formazione a distanza può essere una valida soluzione

Magari non sarà come la “movida”, ma il “rischio zero” con la riapertura delle scuole non esiste. Non solo lo hanno ammesso gli esperti del Comitato tecnico scientifico, ma lo…

Leggi tutto