Archivio news

Carissimi studenti, finalmente ci siamo! Da domani si parte con la Maturità. Sarà un esame diverso dal solito, ma siamo sicuri che l’emozione di aver raggiunto un traguardo così importante resterà comunque indelebile in tutti voi e in tutti noi. Sarete per sempre i “diplomati della Maturità 2020”, quella del Covid-19 e della pandemia che ha sconvolto le nostre vite. Non vi lasciate intimorire da chi parla e parlerà di una “maturità light”. Perché non lo è. Perché quello che avete passato in queste settimane e quello che avete appreso in termini di esperienza e resilienza è davvero unico e resterà per sempre dentro di voi. Per questo non abbiamo nessun dubbio a considerarvi più che maturi per affrontare questo esame e tutte le sfide successive. Non è stato facile seguirvi “a distanza” e non è stato altrettanto facile per voi seguirci. Ma abbiamo dimostrato tenacia e volontà e ora l’obiettivo è ad un passo dall’essere raggiunto. Ce la faremo! Questa emergenza ha dimostrato quanto siano assolutamente fondamentali le relazioni umane: stringerci la mano, abbracciarci, essere vicini nel “calore umano”. E nessuna tecnologia potrà sostituire il potere di un abbraccio “in presenza” . Ma sarebbe sbagliato anche pensare che la scuola possa fare a meno della tecnologia e del digitale. Senza la DAD, infatti, non saremmo potuti arrivare all’appuntamento con la Maturità. Ricordiamoci sempre che la tecnologia e il digitale devono essere al servizio dell’uomo e non viceversa. E anche i social vanno usati con consapevolezza, come un mezzo per comunicare in maniera “eticamente efficace”. Vi siamo stati vicini il più possibile in questi mesi di studio, abbiamo sofferto con voi durante il lockdown, e continueremo ad esservi vicini anche nelle prossime ore, quando varcherete, quasi “in solitaria” e con le mascherine la porta degli istituti e sarete seduti a distanza di sicurezza dai componenti della Commissione. Noi ne siamo sicuri: torneremo a riabbracciarci e a festeggiare. In bocca al lupo da tutto lo Staff di Docet!

Le ultime news

21-01-2021

Con la pandemia cresce la dispersione scolastica, ma Docet rappresenta un’alternativa

La pandemia ha stravolto il mondo dell’istruzione da quasi un anno ed aumentato il tasso di dispersione scolastica. Prevenire la dispersione scolastica è un problema comune a tutti i Paesi…

Leggi tutto
14-01-2021

Scuola, il 2021 sarà un anno sempre più “digitale”

Tutti speravamo che il 2021 fosse l’anno della svolta contro il Covid-19. E in effetti lo è grazie alla diffusione del vaccino, ma ci vorrà tempo prima di poter riprendere…

Leggi tutto
22-12-2020

Gli Auguri di Docet: la sfida è stata superata e affrontiamo il futuro con ottimismo e determinazione

L’anno appena trascorso ha messo a dura prova ogni nostra resistenza fisica e psicologica. La pandemia ha colpito duro, ha stravolto le nostre abitudini e le nostre vite. In un…

Leggi tutto