Archivio news

L’Italia è agli ultimi posti della classifica dei paesi europei per numero di laureati, mentre sappiamo quanto il titolo di studio possa incidere sulle possibilità di trovare più facilmente un lavoro. Avere una laurea in tasca vuol dire anche più possibilità di aumentare il proprio reddito. Una recente indagine dell’Osservatorio Nazionale di Tutored, ha delineato quali sono le figure più ricercate dal mondo del lavoro.

Al primo posto tra le figure più ricercate online dalle aziende ci sono i laureati Stem sono ben 49,1% delle search di candidati. Tra i laureati Stem, le aziende cercano innanzitutto ingegneri (38,9%) e poi laureati in matematica, fisica e statistica (10,2%). La seconda laurea più appetibile è quella in Economia, che cattura il 31,2% delle ricerche online. Seguono in classifica i laureati in Studi umanistici (7,9%), Scienze politiche (4,7%) e giurisprudenza (3,1%).

L’Osservatorio ha preso in considerazione i dati raccolti nel 2020 e si basa sull’attività ad elevato engagement degli oltre 500.000 studenti iscritti alla piattaforma di Tutored e delle 50 grandi aziende e multinazionali ospitate, le cui interazioni hanno generato più di 87.000 candidature nell’anno di riferimento per le opportunità di lavoro pubblicate.

Il settore aziendale in cui si concentrano le maggiori attenzioni dei recruiter è “Informatica, tecnologia e ricerca & sviluppo”: un annuncio pubblicato su tre (il 33%) si riferisce a queste aree. Seguono, a distanza, le aree “Commerciale, vendite e pubbliche relazioni”, “Comunicazione e marketing” e “Consulenza”, ciascuna con peso pari al 10%.

A chiudere la classifica “Finanza, banking, attuariato” (8%), “Produzione e logistica” (8%), “Contabilità e revisione” (6%), “Risorse umane (6%)”, “Business development” (4%), “Legale” (3%) e “Architettura, design e grafica” (2%).

 “Viviamo in un momento storico molto particolare e complesso, che si riflette ovviamente anche sui processi di inserimento dei giovani studenti e neolaureati in azienda – ha affermato Gabriele Giugliano, co-founder e ceo di Tutored – Oggi più che mai le società hanno bisogno di strutturare percorsi che permettano di svolgere l’attività di recruitment e di onboarding in modalità digitale”.

Grazie ai corsi di laurea online, oggi si aprono nuove opportunità di formazione per chi ha voglia di studiare comodamente da casa o abbia già una occupazione e voglia migliorare il proprio percorso curriculare e retributivo.

L’Università online è alla portata di tutti poiché chiunque, indipendentemente da dove si trovi ed in qualsiasi momento, attraverso la rete può usufruire degli insegnamenti dei docenti migliori e dell’assistenza di tutor qualificati. Sui siti di Docet Formazione e Docet Professional troverete tutte le info utili per realizzare il sogno di ottenere una laurea.

Le ultime news

17-04-2021

La Scuola in Tivù – Percorsi di Maturità

La Maturità 2021, il colloquio, il nuovo curriculum dello studente. Sono i temi al centro del format “La Scuola in Tivù – Percorsi di Maturità”, in onda su Rai Scuola,…

Leggi tutto
08-04-2021

Maturità 2021: ecco il nuovo Curriculum dello studente

Diventa operativo il nuovo Curriculum dello Studente, una sorta di fotografia del percorso formativo con le esperienze in ambito scolastico ed extrascolastico. Il documento in formato digitale, importante sia per…

Leggi tutto
01-04-2021

Lavoro, ecco quanto conta la laurea e perché conviene studiare online

L’Italia è agli ultimi posti della classifica dei paesi europei per numero di laureati, mentre sappiamo quanto il titolo di studio possa incidere sulle possibilità di trovare più facilmente un…

Leggi tutto