Dopo la laurea in Fisioterapia, ti aspettano grandi opportunità di carriera.

Scegli la tua strada.

Fisioterapista dipendente: presso ospedali o cliniche private, Asl o centri di riabilitazione, palestre e centri benessere, case di cura.

Libero professionista: il fisioterapista può decidere di svolgere la propria attività in maniera autonoma o di associarsi ad esempio con altri professionisti in studi associati o in cooperative sociali o direttamente presso il domicilio del paziente.

Fisioterapista manager: ruoli dirigenziali, si occupa di ricerca e di formazione. Il fisioterapista manager può decidere di diventare imprenditore di se stesso, aprire un centro o associarsi con altri colleghi ed esercitare l’attività in una sede polifunzionale.

Fisioterapista sportivo: questa figura professionale è molto ricercata in ambito sportivo ed è fondamentale nella vita professionale di ogni atleta.

Fisioterapista specializzato:
— psicomotricità: per studiare, analizzare e migliorare l’interazione tra l’attività motoria e la sfera psicologica ed emotiva;
— pazienti cardiopatici: per le riabilitazioni post-intervento o nel caso di pazienti allettati;
— pazienti mielolesi: il fisioterapista opera nell’ambito delle patologie neuro-muscolari e supporta la famiglia nell’assistenza quotidiana;
— pazienti in coma: si occupa delle terapie riabilitative del paziente, del recupero delle attività motorie e del tono muscolare.

Fisioterapia

Iscrizioni aperte!

Richiedi informazioni senza impegno!
Per prenotare subito il tuo posto a Fisioterapia, compila il form e ti ricontatteremo.



Dichiaro di aver letto ed accettato l'Informativa al trattamento dei dati personali(*)
Do il consenso al trattamento dei miei dati personali per l’invio di materiale informativo e promozionale sui servizi di Docet Formazione.