Quali sono i documenti necessari per l’immatricolazione?
· Il Diploma di Scuola Secondaria di secondo grado, legalizzato e apostillato;
· il Certificato medico di idoneità fisica;
· la lettera di superamento della prova di ammissione;
· eventuali programmi e certificati storici degli esami sostenuti presso le altre Università.
Chi può iscriversi al corso di Laurea in Fisioterapia?
L’iscrizione alla facoltà di Medicina, corso di Laurea in Fisioterapia dell’Università di Ostrava, è consentita a chi è in possesso del Diploma di istruzione secondaria di secondo grado richiesto dalla normativa in vigore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.
La Laurea in fisioterapia conseguita all’Università di Ostrava ha la stessa validità
di una laurea conseguita in Italia?
Sì e ti consentirà di esercitare in Italia e in qualsiasi Stato dell’Unione Europea.
È previsto un test d’ingresso?
Sì, è previsto un test d’ingresso strutturato nel seguente modo: 22 domande di cultura generale e logica, 18 domande di biologia, 12 domande di chimica e 8 domande di fisica.
Le lezioni si svolgeranno in lingua italiana?
Sì, seguirai le lezioni e sosterrai gli esami in lingua italiana.
Devo trasferirmi in Repubblica Ceca per seguire le lezioni e sostenere gli esami?
No, potrai seguire tutto in Italia presso la nostra sede di Bologna e sostenere gli esami alla sede di Roma.
La frequenza delle lezioni è obbligatoria?
Sì e le attività didattiche previste sono teoriche e pratiche. La presenza costante alle attività pratiche consente l’idoneità all’esame di profitto.
Quante assenze posso fare?
Per ogni disciplina è ammesso un numero massimo di assenze pari al 10% del totale delle ore di lezione. Le assenze devono essere giustificate per iscritto sin dal primo giorno; dal terzo giorno di assenza è necessario produrre il certificato medico.
Qual è l’offerta didattica prevista dell’Università di Ostrava?
· Lezioni teoriche frontali in aula;
· lezioni pratiche in aula;
· tirocinio presso strutture fisioterapiche pubbliche o private e convenzionate.
Quali esami sono previsti?
· Esame specifico (se previsto dalla materia), che può essere svolto anche nel corso dell’ultima lezione della materia che lo prevede;
· esame che viene svolto nelle due sessioni previste dall’Università.
Sono previste prove intermedie di verifica?
Durante il semestre potrebbero essere richieste agli studenti delle prove intermedie di verifica. I risultati di tali prove potranno essere presi in considerazione durante la valutazione finale dello studente.
Lo studente dovrà seguire le attività di tirocinio?
Lo studente è tenuto a seguire le attività di tirocinio previste dal programma del semestre. L’università organizza una prova valutativa generale per verificare le conoscenze e la preparazione per l’ammissione al tirocinio. La frequenza del tirocinio è obbligatoria.