Archivio news

Che sia per migliorare il proprio curriculum, oppure per incrementare il punteggio in graduatoria o in vista di un concorso, l’aggiornamento professionale è ormai una costante per la classe docente.

Ma quali sono i titoli in grado di dare punteggio?

  • Le certificazioni linguistiche riconosciute dal MIUR, valide per l’aggiornamento delle graduatorie e nei concorsi. Per l’inglese, ad esempio, si distinguono diversi livelli di competenza che vanno dall’elementare all’avanzato. I livelli di competenza sono classificati tramite il Quadro comune europeo di riferimento per le lingue, stabiliti dal Consiglio d’Europa. Ecco la classificazione di riferimento vigente: A1 Livello base, A2 Livello elementare, B1 Livello pre-intermedio o ‘di soglia’, B2 Livello intermedio, C1 Livello post-intermedio o “di efficienza autonoma”, C2 Livello avanzato o di padronanza della lingua in situazioni complesse.
  • Le Certificazioni informatiche e digitali, ovvero titoli informatici come Pekit. Possono garantire fino a 2 punti, ottenuti come somma di più titoli informatici (in quanto non esiste alcun titolo informatico che da solo valga 2 punti).
  • I Master e i Corsi di Perfezionamento di durata annuale (1500 ore e 60 CFU). Valgono 3 punti con il limite di un solo titolo per ciascun Anno Accademico e per un massimo di 3 titoli.

Ricordiamo che, in caso di concorso pubblico per l’insegnamento, la normativa richiede (oltre al possesso del titolo di laurea specifico) anche l’acquisizione dei 24 CFU. I crediti formativi possono esseri acquisiti tramite specifici corsi organizzati dagli Atenei riconosciuti dal MIUR.

Dove è possibile acquisire questi titoli?
Preso istituti e centri di formazione accreditati. Va sempre ricordato di affidarsi a professionisti del settore con comprovata esperienza, come Docet.
Se volete migliorare il punteggio con corsi di lingue, informatica, 24 CFU o attraverso Master e Corsi di laurea, qui trovate tutte le informazioni che vi servono:

Le ultime news

20-10-2021

#Puoifarcela: la campagna di Docet per non perdere l’anno scolastico

Docet lancia la campagna per non perdere l’anno scolastico con l’hashtag: #puoifarcela. Non tutti sanno, infatti, che fino al 15 marzo è possibile per uno studente ritirarsi dalla scuola in cui…

Leggi tutto
14-10-2021

Università, finalmente si viaggia verso la doppia laurea

Iscriversi a due università contemporaneamente o frequentare nello stesso momento due master di atenei diversi presto diventerà realtà anche in Italia. La Camera, infatti, ha approvato all’unanimità, l’11 ottobre scorso…

Leggi tutto
15-06-2021

Maturità 2021: domani si parte con 540 mila candidati

Sono oltre 540 mila i maturandi che da domani, mercoledì 16 giugno (alle 8,30), saranno chiamati a sostenere l’esame di maturità. Si tratta del secondo esame svolto durante il periodo…

Leggi tutto